Le 11 cose che tutti vogliono sapere sui distributori automatici DPI

20 Gennaio 2022

Un’azienda sceglie di dotarsi di un distributore automatico DPI per automatizzare i propri processi interni. Abbiamo voluto raccogliere le domande più frequenti che riceviamo sui distributori automatici DPI per permettere di sfruttare tutte le potenzialità della distribuzione di DPI gestita da un software a corredo: di seguito trovi tutte le risposte dei professionisti Sinapsi.

Distributori automatici DPI FAQ
Perché utilizzare un dispenser per distribuire i DPI Aziendali? L’utilizzo di un dispenser garantisce la disponibilità dei prodotti h24 e riduce i consumi degli stessi.
Distributori automatici DPI FAQ
Come si preleva da un dispenser Sinapsi? E’ possibile interfacciare i dispenser con lettori di badge a banda magnetica, RFID, NFC, barcode/QR code e biometrico. E’ possibile utilizzare i propri badge aziendali per autorizzare i prelievi, in alternativa Sinapsi Srl fornisce i badge necessari.
Distributori automatici DPI FAQ
Posso personalizzare la dimensione e il numero di scompartimenti di dispenser e armadi? Sì, è possibile modificare il numero di settori di ciascun piatto dei dispenser e raggruppare gli sportelli degli armadi per creare scompartimenti di differenti dimensioni. L’operazione può essere eseguita in azienda su indicazione dell’ufficio tecnico della Sinapsi Srl.
Distributori automatici DPI FAQ
Come avviene la comunicazione dei dati tra dispenser e database centrale? La comunicazione dei dati tra dispenser e database centrale (in cloud) avviene tramite connessione mobile GSM/GPRS o LAN/WiFi utilizzando la propria rete aziendale. Tutti i dispenser vengono forniti con SIM telefonica e Modem integrato.
Distributori automatici DPI FAQ
Posso gestire la restituzione dei prodotti? Sì, è possibile abilitare la funzionalità di restituzione per determinate categorie di prodotti. Vengono registrate le date di prelievo e di restituzione.
Distributori automatici DPI FAQ
Posso limitare i prelievi degli utenti e monitorarne l’andamento? Sì, è possibile configurare limiti di prelievo massimi e minimi per categorie utenti e categorie prodotti e generare report sul rispetto dei limiti imposti.
Distributori automatici DPI FAQ
Posso consentire ad un utente di prelevare un prodotto anche se questi risulta non abilitato o abbia raggiunto il limite di prelievi? Sì, è possibile abilitare la funzionalità di “autorizzazione al prelievo tramite badge jolly” grazie alla quale il badge di un responsabile supervisore potrà “sbloccare” il prelievo di un utente non autorizzato.
Distributori automatici DPI FAQ
E’ possibile interfacciare il database centrale dei dispenser con il mio gestionale aziendale? Certo, è possibile interfacciare gestionali di terze parti con i dati residenti sul database centrale Sinapsi, questo attraverso l’utilizzo delle API RESTful o di file di scambio via protocollo FTP.
Distributori automatici DPI FAQ
Posso aggiornare in autonomia i dati dei dispenser e monitorare lo stato della connessione? Sì, è possibile programmare una comunicazione automatica del dispenser con il database centrale. E’ inoltre possibile lanciare una connessione manuale e monitorare lo stato di aggiornamento di ciascun dispenser da gestionale web Safetycloud DPI.
Distributori automatici DPI FAQ
Posso acquistare solo l’armadio senza il dispenser? Certo, è possibile acquistare il nuovo armadio stand-alone L30S che non necessita di interfacciamento con il dispenser ma permette la connessione ad altri armadi in cascata.
Distributori automatici DPI FAQ
Posso ricevere allarmi dal dispenser sul mio cellulare? Si, la macchina invia autonomamente SMS (E-mail) di sottoscorta, tentata manomissione o malfunzionamento sui numeri di cellulare programmati.

Ultime news

Scopri le ultime news